11-18-25 ottobre

Il Comune di Marano di Valpolicella e la Pro Loco di Marano hanno organizzato un ciclo di conferenze dal titolo Ottobre Culturale, che avranno come tema la Grande Guerra nel nostro territorio.

Le serate, ad ingresso gratuito, si terranno in sala consiliare del Comune di Marano di Valpolicella (via Porta 1) alle ore 20.45.

Ecco il programma (scaricabile a lato):

Mercoledì 11 ottobre: interviene il prof. Tiziano Bertè, per anni responsabile della fototeca del Museo della Guerra di Rovereto ed autore di importanti libri fotografici sul tema, che, attraverso le fotografie, parlerà dell’interessante archivio della Biblioteca comunale “Paolo Gelmini” di Marano, attualmente conservato a Rovereto, con un approfondimento speciale relativo al Monte Baldo.

Mercoledì 18 ottobre: il prof. Camillo Zadra, direttore del Museo della Guerra di Rovereto, presenta il libro “Piccole Memorie. Diario di guerra e di prigionia. Trentino, Carso, Serbia” di Alessandro Silvestri, un concittadino maranese (precisamente di Maregnango). Vi sarà l’intervento anche della sig.ra Loreta Morandini, nipote del Silvestri. Nel corso della serata vi sarà spazio anche per l’inaugurazione della piccola mostra “In guerra sul Monte Baldo”, dove immagini e parole scorrono affiancate, con i rispettivi e diversi linguaggi, lasciando lo spazio a chi osserva e legge per una personale riflessione sull’esperienza della guerra.

Mercoledì 25 ottobre: presentazione del quinto quaderno della storia di Marano, edito da Pro Loco e Comune insieme che avrà come titotlo “La grande guerra a Marano”. Interviene l’autrice Valeria Chilese, che descriverà la vita della comunità maranese durante gli eventi drammatici della prima guerra mondiale.