Mappa del sito  -  Privacy  -  Area Riservata  -  Note legali

MISURE ORGANIZZATIVE PER L’ACQUISIZIONE D’UFFICIO DEI DATI E PER L’EFFETTUAZIONE DEI CONTROLLI AI SENSI DELL’ART. 15 DELLA L. 183/2011

Dal 1° gennaio 2012, con l’entrata in vigore delle nuove disposizioni introdotte dall’art. 15 della L. n. 183 del 12 novembre 2011, nei rapporti con gli Organi delle Pubbliche Amministrazioni e con i Gestori di pubblici servizi, i certificati attestanti stati, qualità personali e fatti sono sempre sostituiti dalle dichiarazioni sostitutive di certificazione (art.46 DPR n. 445/2000) o dell’atto di notorietà (art. 47 del D.P.R. n.445/2000).
Conseguentemente, a far data dal 1° gennaio 2012, il Comune di Marano di Valpolicella non può più accettare né richiedere i certificati che attestino gli stati, qualità personali e fatti di cui sopra.
Le certificazioni rilasciate dal Comune sono valide e utilizzabili solo nei rapporti tra Privati e dovranno riportare, a pena di nullità, la seguente dicitura: "il presente certificato non può essere prodotto agli organi della Pubblica Amministrazione o ai privati gestori di pubblici servizi".
Le Pubbliche Amministrazioni hanno l’obbligo di legge di procedere all’acquisizione d’ufficio delle informazioni oggetto delle dichiarazioni sostitutive e di tutti i dati e documenti che siano in loro possesso, previa indicazione, da parte dell’interessato, degli elementi indispensabili per il reperimento delle informazioni o dei dati richiesti.


Con deliberazione di Giunta Comunale n. 41 del 21.06.2012, ai fini della puntuale applicazione della L.183/2011, sono stati individuati tutti i Responsabili di Area del Comune di Marano di Valpolicella (o gli Uffici dagli stessi appositamente incaricati), ognuno per i propri Servizi/Uffici, ad effettuare tutte le attività volte a gestire, garantire e verificare la trasmissione dei dati o l’accesso diretto agli stessi da parte delle amministrazioni procedenti, lo svolgimento dei controlli anche a campione delle dichiarazioni sostitutive presentate a norma dell’art. 71 del citato D.P.R. n. 445/2000, la predisposizione delle convenzioni per l’accesso ai dati, previste dall’art. 58 del D.Lgs. 82/2005, recante il Codice dell’amministrazione digitale, e distintamente:


· Per l’Area Amministrativa – Segretario Comunale - Daniela Stagnoli: tel. 045.7755002 int. 6 ; Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

· Per l’Area Contabile – Castellani Letizia: tel. 045.7755002 int. 4 ; Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

· Per l’Area Tecnica – Perantoni Paola: tel. 045.7755002 int. 5 ; Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.


Pertanto si invitano tutte le Pubbliche Amministrazioni e i gestori di pubblici servizi a presentare richieste scrivendo all’indirizzo PEC : Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Si precisa che comunque le richieste potranno essere presentate anche:
· via e-mail all’indirizzo Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.
· via fax al n. 0457755203
· mezzo servizio postale al seguente indirizzo Comune di Marano di Valpolicella, via
Porta 1 - 37020 Marano di Valpolicella
· mediante consegna diretta all’Ufficio Protocollo del Comune

Allegati:
Scarica questo file (Decertificazione.pdf)Decertificazione.pdf[ ]78 Kb
 

Valid XHTML 1.0 Transitional

Tutti i diritti sui contenuti sono riservati al Comune di Marano di Valpolicella
Comune di Marano di Valpolicella - Sito Istituzionale - P.I. 01201220231 C.F. 80012760239
Via Porta, 1 - 37020 Marano di Valpolicella VR Italy - info@comunemaranovalp.it - info@pec.comunemaranovalpolicella.vr.it -
Tel. 045.7755126 - Fax. 045.7755203